Sorare Calcio

Iscriviti

Sorare Fantacalcio: Storia

Il calcio è uno sport di squadra giocato tra due squadre di undici giocatori (un portiere e dieci giocatori di campo) con una palla sferica. Chiamato "calcio" in Nord America, è giocato da 250 milioni di giocatori in oltre 200 paesi, il che lo rende lo sport più popolare al mondo. Si gioca su un campo rettangolare, solitamente in erba, con una porta alle due estremità. L'obiettivo è segnare portando la palla nella porta avversaria. Iscriviti subito a Sorare e vinci una card gratuita grazie alla partnership tra Sorare e Sorare Academy


Le regole del gioco furono originariamente codificate in Inghilterra nel 1863 dalla Calcio Association (FA). Il calcio è regolamentato a livello internazionale dalla Fédération Internationale de Calcio Association (FIFA), che organizza la Coppa del Mondo maschile e femminile ogni quattro anni. Leggi il nostro articolo su Sorare NBA.

iscriviti
Mbappé Sorare calcio

Sorare Fantasy calcio

La semplicità del gioco e le poche risorse necessarie per giocarci lo rendono lo sport numero uno nella maggior parte dei paesi. Alcuni continenti, come l'Africa, il Sud America e l'Europa, sono quasi completamente dominati da questo gioco.

Il calendario è dominato da due tipologie di eventi: quelli per club e quelli per squadre nazionali.
Nelle competizioni per club, la UEFA Champions League, che si tiene in Europa, è il trofeo più ambito di questo sport. Ha equivalenti in altri continenti, come la CAF Champions League in Africa e la Copa Libertadores in Sud America. Anche i campionati nazionali e altre coppe fanno parte del programma competitivo.  Registrati ora!

A livello internazionale, la Coppa del Mondo è l'evento più prestigioso. Si tiene ogni quattro anni dal 1930 (tranne tra il 1938 e il 1950) e vede 32 paesi di tutto il mondo l'uno contro l'altro in 8 gironi da 4 squadre. Il Brasile è la nazione che ha vinto più Mondiali della storia, con 5 titoli. Il Campionato Europeo (Euro) è anche una competizione di punta che riunisce i migliori paesi europei. Ogni continente ha il proprio evento, come la Coppa d'Africa (CAN), la Gold Cup in Nord America o la Copa America in Sud America.

La storia delle figurine del calcio:

Nel giugno 2021 e con gli Europei di calcio, Panini ha registrato un altro picco nella vendita delle sue figurine in Francia.
Questo articolo ripercorre la storia dell'azienda italiana, che festeggia i suoi 60 anni.

NFT soccer

Sorare Calcio: NFT, Fantacalcio

L'idea di due fratelli che vendono giornali La storia degli album Panini inizia in un'edicola a Modena, in Italia. Olga Panini, vedova, la acquistò nel gennaio del 1945 e diversi suoi figli la aiutarono nella sua attività. Alla fine degli anni Cinquanta, due di loro, Giuseppe e Benito, ritagliarono immagini di calciatori da riviste invendute e le inserirono nei giornali. I bambini lo adoravano! I due fratelli acquistarono poi a Milano un gran numero di carte da distribuire con i giornali.  Registrati ora!

Sorare Calcio :

Dal primo album alla macchina confezionatrice Nel 1961 i due fratelli pubblicano Calciatori ("Calciatori"), un album di figurine con i giocatori del Campionato Italiano di Calcio. È stato il primo album di Panini Calcio! La colla era inclusa nel libretto per allegare le immagini, che erano vendute in maniche. Gli album seguenti sono stati dedicati agli animali e ad altri sport. Ancora un successo. Entrano in azienda altri due fratelli Panini. Uno di loro sviluppò la Fifimatic, una macchina per confezionare le vignette, all'epoca soprannominata "Fifis". I quattro fratelli credono che ogni bambino dovrebbe avere l'opportunità di finire il proprio album. Pertanto, si assicurano che tutte le vignette siano prodotte nella stessa quantità e che la loro macchina garantisca che non ci siano duplicati nella confezione. "Sono state apportate modifiche alla Fifimatic, ma rimaniamo fedeli al principio storico", afferma Isabelle Fillon, responsabile marketing e comunicazione della filiale francese di Panini.

Alla conquista della Francia con il calcio In Francia, il primo album è apparso per la Coppa del Mondo a Città del Messico nel 1970, l'anno in cui le vignette sono diventate figurine. Nel 1976 Panini si concentrò sul campionato di prima divisione francese. In 50 anni sono stati pubblicati in Francia più di 90 album Panini sul tema del calcio. Per non parlare degli album su altri temi! Solo per il 2021 sono previste circa 30 collezioni. Per definire i temi, il gruppo naviga sui fenomeni della moda e sui grandi eventi sportivi, senza esitare a investire massicciamente in licenze (leggi Cos'è?). "Il nostro gruppo target principale sono i 6-13 anni, ma a seconda della collezione, come Harry Potter e Dragon Ball, raggiungiamo fan di tutte le età", spiega Isabelle Fillon.

Per spargere la voce sui suoi prodotti, Panini si affida alla campionatura (leggi Cos'è?) attraverso partnership (con riviste, giornali regionali, società sportive, ipermercati...), come faceva all'inizio. A volte milioni di album vengono distribuiti gratuitamente! Una volta sedotti i prospect, possono facilmente trovare i prodotti Panini nelle edicole e nei supermercati (vedi infografica). Lì, l'adesivo o le buste di cartoncino, così come gli album, vengono venduti tra poche decine di centesimi e una dozzina di euro. Quindi la creazione di una raccolta è accessibile alla maggior parte delle persone. "Soprattutto se giochi al gioco degli scambi", aggiunge Isabelle Fillon. Lo scambio fa parte del nostro concetto: le nostre collezioni esistono grazie alla connessione sociale e lavoriamo molto con il fenomeno del "parco giochi".  Registrati ora!

Dalle carte Panini alle NFT di Sorare calcio

Il rinvio degli Europei di calcio dell'anno scorso è stato un duro colpo per le vendite di prodotti da collezione in Francia. Tuttavia, la filiale ha potuto fare affidamento sui suoi album di edutainment e sui libri per bambini. Questa è la seconda più grande attività del gruppo (grazie anche ai prodotti in licenza). "Nel 2020, l'editoria è stato il più grande generatore di entrate in Francia. Ma la prossima Coppa del Mondo Calcio aumenterà il business e i prodotti da collezione torneranno", spera il direttore marketing. Panini ha superato la crisi sanitaria grazie alla diversità delle sue attività. Il gruppo sta anche giocando la carta da B a B. In particolare si propone di distribuire piccoli giocattoli e libri contestualmente ai propri.